Moderno

Lo stile moderno è lo stile al passo con i tempi che ha ereditato il concetto del modernismo originale ma si è lentamente fuso con l’idea di minimalismo di forme e spazi.

È uno stile che lega indissolubilmente i concetti di bellezza e funzionalità, possibilmente con la presenza di soluzioni tecnologiche. I materiali che vengono utilizzati sono semplici, spesso brillanti e lucidati. Lo studio degli spazi è una delle caratteristiche principali e si tende a fondere gli ambienti domestici spesso declinati in moderni open space.

Oppure lo stile moderno è declinato con elementi funzionali che possono trasformarsi in pochi gesti: camere da letto a scomparsa, consolle che diventano tavoli da pranzo, pareti trasformabili o livingche integrano un angolo studio. La casa moderna è in grado di assolvere una pluralità di funzioni in continua evoluzione in relazione con i bisogni delle persone.

Molto spesso lo stile moderno viene associato allo stile minimale. In realtà si tratta di due concetti leggermente diversi, in particolare il minimal è una declinazione dello stile moderno.

Le differenze non sono sempre così evidenti: lo stile moderno è meno rigido sulla scelta di materiali e colori.colori e, ad esempio, può utilizzare il legno avere materiali come il legno che nello stile minimal non si usa mai. Nello stile minimale i materiali sono sempre lineari, geometrici e si vedono pochissimi colori; al massimo sfumature di bianco e nero.

Riassumendo possiamo dire che nello stile moderno si riduce l’ingombro per esigenze funzionali, mentre in quello minimale per esigenze estetiche.

 

Visualizzazione di 1-9 di 688 risultati

688